Liquori

Myrsine produce artigianalmente nel rispetto delle tecniche di lavorazione e delle ricette tradizionali.

Da una pianta tipica della macchia mediterranea si ricava in Sardegna, da secoli, un liquore fresco, profumato e molto apprezzato, ormai non più solo dai sardi: il mirto, sempre più diffuso e richiesto da parte di consumatori sempre più attenti alle produzioni tradizionali artigianali, quello delle “produzioni casalinghe”.

Un obiettivo che Myrsine, azienda a tradizione artigiana, persegue fin dal 2004: in 13 anni di vita il piccolo laboratorio aziendale ha visto nascere tredici liquori, tra cui il Mirto, il Mirto bianco, il Filu ‘e ferru, il Filu ‘e ferru ambrato, l’Amaro doliense, il Limoncino, la Liquirizia, il Melone, la Mela verde e la Banana.

Liquori tipici della Sardegna
Liquore ulivo

Specialità sempre più richieste nella ristorazione, nei punti vendita turistici e nelle enoteche specializzate, in Sardegna ma anche nel resto d’Italia ed all’estero. L’ultima novità nella gamma dei liquori Myrsine, si chiama D’olea, liquore d’ulivo realizzato con infusione di foglie d’ulivo e di agrumi, che donano un gusto amarognolo e particolarissimo.

I Titolari della Myrsine, Giovanni Agus e Cosimo Mameli, ci raccontano che: «Il mirto deve il suo nome alla leggenda di Myrsine, splendida fanciulla greca, bravissima nei giochi ginnici, che perse la vita a causa di un amico invidioso dei suoi successi
e venne trasformata dalla Dea Pallade in un alberello, perché tutti sapessero della sua forza e della sua bellezza”.

Leggende a parte, “la storia del nostro mirto nasce in un piccolo opificio di trasformazione, a Dolianova, in provincia di Cagliari, dalla cura e dalla fatica degli addetti che, sorretti e animati da un’intensa passione e amore per questa pianta e il suo sapore, hanno creduto in questo progetto di produzione artigianale.

Ogni fase della filiera produttiva è attentamente controllata, analizzata e certificata per garantire un prodotto di estrema qualità e tracciabilità, ottenuto da bacche rigorosamente sarde, che conferiscono un gusto corposo e profumato, che inebria il palato lasciando un sapore unico, inconfondibile e armonioso.

Il mirto Myrsine rispetta la ricetta tradizionale, quella delle mamme e delle nonne che ancora continuano
a farlo in casa e noi, come loro, sciogliamo lo zucchero, a freddo, nell’acqua, elemento che ci caratterizza e che esalta le peculiarità del nostro mirto.

Liquori alla frutta

Contattaci per un preventivo gratuito

Compila il form qui sotto

Dichiaro di aver letto l'informativa sulla privacy policy
Accetto